"DORIANA", dalla penna di Roberta Calandra: la recensione

 di Giorgia Leuratti   Un caschetto grigio, occhiali scuri, una sigaretta…


IL BICCHIERE MEZZO PIENO E IL TEMPO SOSPESO: la recensione

 di Fabio Salvati Qualcuno ha definito sospeso quel tempo infinito in cui per…


Il Risorgimento secondo Luigi Magni

 di Edoardo Vezzi   Il teatro Ghione ha omaggiato il grande regista Luigi…


UN DIVANO A TUNISI: la recensione

 di Paola Tirittico Può una psicoterapeuta trentacinquenne, bella, scapigliata,…


LA RAGAZZA CON LA PISTOLA É SEMPRE LEI.

 di Tonino Pinto   Sull’enciclopedia dello spettacolo il suo nome è…


Donne fuori posto: da Pychosis a Zombie

 di Sofia Chiappini Il concetto di “femminile” assume oggi, ogni giorno di più,…


Da Venezia a Roma: il cinema non si ferma e...neanche il teatro!

 di Tonino Pinto   “La Mostra Internazionale d’Arte  Cinematografica vince…


Dalla sezione orizzonti di Venezia "ZHELTAYA KOSKA(Gatto giallo)": la recensione

 di Miriam Bocchino   È stato in selezione ufficiale nella sezione…


Stasera chiude la 77° Mostra del Cinema, è tempo di verdetti!

 di Tonino Pinto *   Il Leone d’oro cerca casa al Lido di Venezia fra…