“La commedia degli errori”, fra risate e colpi di scena al Globe Theatre

Sotto il cielo del Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti dal 15 al 31 luglio 2022 è andata in scena “La commedia degli errori”, di William Shakespeare. La regia, la traduzione e l’adattamento sono di Loredana Scaramella, che ha portato dei personaggi dallo spirito volitivo, interpretati con una bravura eccezionale. Una grande ricercatezza investe la scenografia di Fabiana Di Marco e i costumi rinascimentali di Susanna Proietti, connubio che impreziosisce lo spettacolo assieme alla musica del “Quartetto Kent” che fa fiorire una festosità inaudita.

Sul palco, l’avvicendarsi ingarbugliato degli eventi sfocia nel porto mercantile di Efeso. Dal blu del mare approda l’anziano Egeone, che racconta al Duca della città, Solino, la sua storia. L’uomo sta cercando disperatamente Antifolo, uno dei due figli omonimi, disperso in un naufragio assieme alla madre Emilia

La narrazione ha del miracoloso perché nello stesso giorno Dromio di Efeso e Dromio di Siracusa, e i loro servi, si ritroveranno molto vicini. Egeone non sa che il gemello scomparso è stato cresciuto proprio dal Duca…

Chi conosce a fondo l’opera sa che frequenti scambi di identità fanno sussistere ulteriori elementi di rilievo per la sua prosecuzione. Gli imprevisti cambiano provvisoriamente le sorti amorose di entrambi i gemelli e le rispettive mogli, fra tradimenti e proposte indiscrete. Rapidamente dei giochi di parti fanno svanire le certezze dei personaggi e del pubblico, che si eleva in punta di piedi al di là dei confini dei sensi dove l’utopico scende a patti con la verità dei fatti.

La comicità del gruppo di attori, dai toni eclatanti e romantici, fa divertire perché si cerca di unire i punti per comprendere quanto accade. Presa coscienza dei legami di sangue fra i protagonisti, il finale si dispiega lietamente e lascia spazio al naufragare di un interrogativo: “Quanto di autentico c’è nella realtà?”

Cast

Primo mercante, guardia:

Donato Altomare

Una ragazza leggera:

Lara Balbo

Professor Pinza, esorcista:

Giulio Benvenuti

Solino, Duca di Efeso:

Gabrio Gentilini

Luciana:

Betta Mandalari

Balthazar:

Roberto Mantovani

Antifolo di Efeso:

Matteo Milani

Dromio di Siracusa:

Luca Nencetti

Angelo, orafo:

Ivan Olivieri

Emilia, Badessa di Efeso:

Loredana Piedimonte

Adriana:

Carlotta Proietti

Egeone, mercante di Siracusa:

Carlo Ragone

Luce:

Laura Ruocco

Antifolo di Siracusa:

Mauro Santopietro

Cantante caffè:

Toni Sapio

Secondo mercante:

Antonio Tintis

Dromio di Efeso:

Federico Tolardo

Daniele De Seta:

chitarra

Adriano Dragotta:

violino

Eleonora Graziosi:

clarinetto

Duccio Luccioli:

batteria

Stefano Marzolla:

contrabbasso

Regia:

Loredana Scaramella

Traduzione e adattamento:

Loredana Scaramella

Maestro movimenti di scena:

Alberto Bellandi

Coreografie:

Laura Ruocco

Musiche originali:

Mimosa Campironi

Collaborazione agli arrangiamenti:

Adriano Dragotta

Costumi:

Susanna Proietti

Scene:

Fabiana Di Marco

Aiuto regia:

Francesca Visicaro

Aiuto coreografo:

Giulio Benvenuti

Copyright © 2020 All rights reserved.