di Maria Ester Campese

 

Fulvio De Marinis artista italiano contemporaneo, è nato a Napoli nel 1971. Si è formato presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli. Artista figurativo, tra gli elementi caratteristici della sua arte troviamo senza dubbio riferimenti ad una pittura classica e tradizionale con la predilezione del soggetto femminile, ma anche di nature morte. Le sue opere si contraddistinguono per l’uso di tonalità chiare e delicate e possiamo senza dubbio affermare che siano raffigurazioni romantiche e che seppur delicate escono con grande potenza comunicativa dalla tela.

I soggetti  rappresentati risultano molto attuali calati, in ordine temporale, perfettamente ai nostri giorni, attraverso sottili dettagli che ne contestualizzano il narrato pittorico.

Pur giovanissimo Fulvio De Marinis velocemente si è collocato tra i pittori di interesse sullo scenario contemporaneo artistico sia in Italia che all’estero, anche per la sua capacità descrittiva con cui De Marinis si esprime e riuscendo con sapienza a creare un’assonanza emotiva ed armoniosa verso il fruitore che si ritrova così perfettamente a suo agio tra realtà e fantasia ritratta. Sono immagini di grande impatto visivo da cui emerge chiaramente il gusto estetico, la conoscenza tecnica, ma anche lo scopo dell’artista nel voler esaltare la bellezza dei soggetti ritratti, trasferendo sulle tele un moto interiore che pervade di serenità ed equilibrio. Alcune figure femminili risultano quasi sensuali, opere raffinate ed eleganti che offrono il clima del romanticismo che certamente troviamo più che adeguato rispetto la natura del talento artistico del De Marinis, e con una qualità costantemente elevata.

Non stupisce quindi che collezionisti e gallerie d’arte si contendano le sue opere in particolare sul fronte estero dall’Inghilterra agli Stati Uniti, dove risulta molto apprezzato. Moltissime le mostre cui è stato presente tra le quali si annovera nel febbraio del 2007 quella in Florida nell’ambito della rassegna d’arte “Arte di Napoli” e sue opere sono state presentate anche presso il Metropolitan Frame & Art sempre in America e in diverse altre locations. Tra le esposizione nella sua terra natia vogliamo segnalare quella al “Teatro Politeama” di Napoli nel 2003. E’ presente in molte gallerie in cui suoi dipinti sono esposti permanentemente.

Condividi su: